Chi Siamo

Siamo 5 figure con competenze diverse che hanno deciso di creare una scuola di formazione originale.

La maggior parte delle tecniche proposte lavorano sui recettori cellulari, sede dei pensieri inconsci. I moderni studi neuro-fisiologici hanno infatti messo in luce che ogni nostro livello di consapevolezza è in grado di attrarre, in positivo o in negativo, ciò in cui crediamo a livello inconscio. 

Siamo iscritte ad ASPIN, il registro Operatori Olistici, dei Counselor e dei Naturopati.

 

CORPO DOCENTE

 

LUANA BIONDI

Sensitiva specializzata in trattamenti di purificazione, operatrice reiki ed ipnotista

Nel corso della mia vita mi avvicino molto presto al concetto di energia. All’età di 14 anni mi trovo coinvolta in un incidente stradale che mi porta gravi condizioni di salute. Affronto varie emorragie e durante l’ultima di queste perdo i sensi, ma quella volta accade qualcosa di diverso e subito mi accorgo che la situazione in cui mi trovo ha la capacità di emozionarmi positivamente, mi sento a “casa”. Quella percezione non mi abbandonerà mai più e sarà determinante per il mio futuro personale e lavorativo. Devo affrontare un lento recupero ma da ragazzina caparbia non mi lascio abbattere dall’infausta situazione e mi informo su possibilità di approccio alla guarigione diverse dalla medicina tradizionale. Conosco così il mondo dell’olismo, un mondo per me completamente nuovo e affascinante al tempo stesso. Incontro un’operatrice olistica che mi aiuta ad alleviare le fatiche della riabilitazione; con l’antiginnastica trovo sollievo, ma non a sufficienza, per eliminare completamente il dolore. A questo punto si rende necessario affrontare la situazione da un punto di vista più energetico e la splendida operatrice mi avvicina cosi al reiki regalandomi un libro che mi apre alla prospettiva di guarire la mente oltre al corpo. Prendo il primo livello di reiki, pratico meditazione e cristalloterapia. Nonostante tutto la mia salute e la mia vita di pari passo, non trovano un equilibrio, cerco incessantemente una soluzione, e intensifico la mia ricerca fino a che non incontro una persona tanto meravigliosa quanto professionale che mi prende per mano e mi accompagna nel mondo della spiritualità. Comprendo la differenza tra energie positive e negative, imparo a comportarmi in modo adeguato con ognuna di esse, prendendo sempre più dimestichezza con la potenza della preghiera con il puro intento di far riscoprire agli esseri umani, la propria innata capacità di discernere l’una dall’altra, il potere immenso del pensiero coerente e positivo e non per ultimo il ruolo basilare ed insostituibile delle energie dette “Angeli” nella vita di ognuno noi. Approfondisco e pratico con passione e fede ogni singolo insegnamento del mio “maestro” e così le mie percezioni si acuiscono e le mie competenze si sviluppano e si manifestano nella capacità di aiutare le persone in difficoltà. Da allora non riesco più ad interrompere i miei studi ed il lavoro su me stessa. Lavoro di purificazione, consapevolezza, conoscenza e tecniche per aumentare le mie conoscenze ed il mio aiuto alle persone che vogliono raggiungere livelli di benessere sempre maggiori. Prendo di nuovo il primo livello di reiki ed anche il secondo, mi approccio all’energia quantica partecipando ad un corso tenuto da Bruce Lipton e Gregg Braden, conosco a Bergamo Daniel Lumera e pratico i suoi “sette passi del perdono” ed infine mi avvicino all’ipnosi regressiva di Brian Weiss ed approfondisco il suo metodo a Roma. Lavorare con la luce e le energie sottili mi porta dentro al cuore delle persone ed una volta lì dentro mi permette di infondere amore, l’amore incondizionato ed infinito dell’universo e mi permette di ravvivare la saggezza del “se superiore” che vuole solo che l’anima sbocci come un giglio bianco e che possa illuminare la vita e, laddove è possibile, anche quella di chi è li accanto a noi.

 

LAURA MARCHIANI

Operatore Kinesiologico dello Sviluppo Personale. Istruttrice di Kinesiologia Specializzata, Riequilibrio Posturale Kinesiologico, Metodo K-Move e Low Pressure Fitness

Il mio percorso nel settore olistico comincia in tempi non sospetti, alle fine degli anni 80, primi 90, periodo in cui mi sono avvicinata alla disciplina dello Yoga, che ho successivamente approfondito ed insegnato per un paio di anni. Nel frattempo ho cominciato a conoscere e praticare una serie di tecniche energetiche (reiki, apertura e riequilibrio chakras, Tibetan Vibration). In seguito ad una problematica rilevata sulla mia zona lombare ho conosciuto e praticato la Bioginnastica e dopo averne verificato sulla mia persona gli indubbi benefici ho deciso di iscrivermi al corso di formazione triennale. Da quel momento si è aperto un nuovo mondo di fronte a me, sono rimasta affascinata dalla complessità e meraviglia del nostro sistema corpo-mente, dalle sue connessioni e dal suo “comandante in capo”, il nostro cervello.

Sull’onda della curiosità e del desiderio di conoscenza e sperimentazione ho proseguito il mio percorso di studi frequentando successivamente l’AITOP ed ho iniziato e concluso una serie di corsi che mi hanno portato alla qualifica di Operatore Olistico. E’ stato in quest’ultimo ambito che ho incrociato per la prima volta la kinesiologia applicata, praticata da un’insegnante al quale avevo espresso i miei dubbi sulla ricerca delle cause e delle problematiche che affliggono l’umanità intera, chi più chi meno. La sua risposta è stata: “Se vuoi trovare le cause e quindi i rimedi devi imparare la kinesiologia”. Da lì in avanti una serie di “casualità” mi hanno portato verso il percorso odierno, la scuola italiana con programmi dell’IKC australiano (International Kinesiology College) e, a mia volta, verso l’insegnamento di questo metodo che ha letteralmente rivoluzionato la mia vita. Utilizzare la kinesiologia è come srotolare un gomitolo di lana per arrivare al capo iniziale. A volte ci si arriva velocemente, altre volte occorre un po’ più di tempo, molta pazienza e costanza. Ogni nodo sciolto si vede nell’espressione che cambia, nel sorriso che torna, nella postura che si modifica e si erge.

 

MICHELE CESARINI 

Personal Trainer FIPE / Istruttore di Arti marziali Cintura Nera Ju –Jitsu / Operatore Kinesiologico Dello Sviluppo Personale / Istruttore TFH / IKC / Massaggiatore Sportivo / Personal Trainer ELAV

Mi chiamo Michele Cesarini ho 35 anni, vivo a Sansepolcro – Toscana in Provincia di Arezzo –  e mi occupo a tempo pieno a migliorare me stesso, un perno fondamentale se si vuole lavorare con gli altri. Sono molto curioso, ed è proprio la mia curiosità che mi spinge a studiare, indagare, capire sempre qualcosa in più. Le mie prime esperienze: la mia infanzia si divide su due fronti molto presto, la Musica e lo Sport, linfa dei miei giorni anche tutt’ora. Inizio con lo sperimentare il “RITMO” fin da bambino, suonando strumenti musicali, in particolare le percussioni e batteria, studiando spartiti e formando piccoli gruppi con amici di scuola, passione che porto avanti in maniera assidua fino a 20 anni. Non smetto di suonare la batteria ma lascio spazio a specializzarmi su altro, la musica rimarrà per sempre uno dei miei capisaldi. Nel frattempo inizio Basket con una squadra di paese, mi appassiono molto ma il mio mondo corre su altre frequenze, di fatti lascio la squadra e vengo attirato da un’altra disciplina, le Arti Marziali! Inizio a praticarle all’età di 12 anni, e qui si apre un mondo. Pratico Ju –Jitsu, Lotta, Brazilian Ju –Jitsu, Pugilato, Kick Boxing, Sanda, Taekwondo, Kravmaga. Sperimento movimenti, resistenza fisica, imparo tecniche ma quello che mi incuriosisce di più è mettermi alla prova con le mie potenzialità. Imparo a capire e SENTIRE il corpo, sia allenandomi che in competizione durante le gare e combattimenti. Mi sento come a casa. In questo contesto inizio a percepire veramente il mio corpo, e mi rendo conto che abbiamo a disposizione una “MACCHINA PERFETTA ED EVOLUTA”, e sempre grazie alla mia curiosità, mi spingo a chiedermi come funziona questa macchina, quali sono i suoi processi, e come posso migliorare. Preparando gare agonistiche di arti marziali ho anche capito che oltre che avere un corpo sano e atletico, serve anche una buona mente, sentirsi in pace con se stessi e avere degli obiettivi forti. Studio la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) Umanistica, dove apprendo cosa vuol dire CAPIRE L’ALTRO. Mi piace ascoltare la musica in cuffia per sentire le “SFUMATURE”, mentre dipingo o scrivo pensieri, a seconda dei momenti. Tutto questo viene racchiuso in me, e mi impegno ogni giorno a trovare la mia forma migliore. Oggi sono: -un Personal Trainer FIPE (Federazione Italiana Pesistica Olimpica), tecnico di 1 Livello CONI. -Istruttore di Arti marziali Cintura Nera Ju –Jitsu-Tecnico di Primo e Secondo Livello Internazionale. -Operatore Kinesiologico Dello Sviluppo Personale-Kinesiologia Specializzata -Istruttore TFH (Touch For Health) Kinesiologia Specializzata –IKC (International Kinesiology College) -Massaggiatore Sportivo -Personal Trainer ELAV. Sono un libero professionista e mi occupo di migliorare la forma fisica dei miei clienti attraverso le varie discipline. Questo mi rende felice.

 

VALENTINA BARONE


Estetista Qualificata / Operatrice Zen Shiatsu Metodo Masunaga/ Operatore Kinesiologico dello Svilupo personale e Istruttrice di TFH

Prendersi cura della persona è sempre stato nel mio DNA fin da piccola (ricordo mio padre che mi diceva che massaggiavo le bambole). Comincio la mia attività di Estetista dopo il conseguimento del diploma a soli 18 anni e durante il corso di questa mia attività professionale mi specializzo in Linfodrenaggio nel 90. Fra le mie clienti incontro una chiropratica che apprezzando la sensibilità delle mie mani durante il massaggio mi invita a iniziare a frequentare una scuola di Shiatsu. L’incontro con lo Shiatsu e il favoloso mondo dei meridiani è stato uno dei regali più belli che la vita ha voluto offrirmi e quindi mi diplomo Operatore Shiatsu Professionale metodo Masunaga nel 2000 e proseguo entrambe le mie attività contemporaneamente continuando tuttavia il mio viaggio nel mondo Olistico approfondendo tecniche come la Meditazione, il Theta Healing, la manipolazione Viscerale, l’aromaterapia. In un momento particolare della mia vita in cui a seguito di un forte trauma emotivo non riuscivo a venirne fuori in alcun modo, sono stata indirizzata alla Kinesiologia e ne sono rimasta a tal punto colpita da iniziare il percorso di studi in questo campo arrivando alla qualifica di Istruttrice di TFH e Operatore Kinesiologico dello Sviluppo Personale. Di tutta la mia esperienza faccio tesoro in ogni trattamento e in ogni corso da me tenuto sicura di non essere mai arrivata ma certa della passione e della “cura” che mi impegno a trasmettere.

 

ELENA FABBRI

Informatrice medico-scientifica e fisioterapista

Sono laureata in farmacia e fisioterapia, lavoro come informatrice scientifica. Inizio il mio lungo percorso di studio del corpo umano iscrivendomi alla Facoltà di Farmacia di Barcellona, dopo aver conseguito la maturità linguistica. La scelta di dedicarmi allo studio del funzionamento dei farmaci nel corpo umano è stata inizialmente (apparentemente) casuale; avevo infatti soprattutto un grande interesse per il mondo delle piante medicinali e la fitoterapia. Inizialmente lo studio “scientifico” del farmaco mi entusiasma: la logica ferrea del meccanismo di azione, il ragionamento clinico lineare… tutto sembrava perfetto, ogni patologia poteva essere studiata in ottica farmacologica e quindi combattuta. Inizio entusiasticamente a lavorare nel settore farmaceutico. Nel tempo, poco a poco, l’esperienza professionale mi porta a mettere in discussione questo modello meccanico così semplicistico. Non mi accontento e cerco altre strade. Le aziende del settore farmaceutico mi sembrano sempre più lontane dal mio modo di pensare e sentire, così abbandono questo settore lavorativo e mi trasferisco di nuovo all’estero per lavorare nell’ambito dell’aviazione civile. Per tre anni viaggio moltissimo, dimentico i miei studi e scopro il mondo. Poi decido di ritornare nel settore medico ed inizio una collaborazione professionale nel settore della medicina omeopatica, che allora conoscevo solo superficialmente. Si apre un mondo davanti a me e capisco, anche con un certo senso di smarrimento, che quello che pensavo di sapere era davvero nulla in confronto alla complessità infinita del corpo umano. Ricomincio a studiare: omeopatia, omotossicologia, drenaggio, floriterapia, fitoterapia, oligoterapia. Termino un secondo percorso di studi in Fisioterapia che mi permette di approfondire aspetti anatomici e biomeccanici del funzionamento del corpo umano che mi erano sconosciuti. Studio Medicina Tradizionale Cinese presso Scuolatao, Tecniche Manuali Osteopatiche, Manipolazione Fasciale. La complessità e le infinite sfumature del corpo umano non finiscono mai di stupirmi, e comincio anche a rendermi conto come aspetti emotivi ed energetici si riflettano sulla forma esterna che il nostro corpo assume per potersi adattare a vivere nel mondo. Mi rendo conto di quanto fosse limitata la visione farmacologica “tradizionale” che avevo studiato, e che la vera salute e qualcosa di molto più complesso e multifattoriale di quanto si studi sui testi classici di fisiologia e patologia. I miei interessi di studio più recenti si sono orientati verso la Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia, l’asse intestino-cervello e l’importanza della tossicologia ambientale e l’infiammazione cronica per l’insorgenza delle patologie soprattutto croniche, nell’ottica di quella che oggi si definisce “medicina bio-regolatoria”.

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close